News

Plantari e dolore alle ginocchia

Plantari e dolore alle ginocchia

Il dolore al ginocchio è un problema molto diffuso, soprattutto tra anziani o sportivi. Spesso è il sovrappeso ad aumentare il rischio di patologie al ginocchio, oppure è il risultato di un’attività fisica praticata in modo sbagliato o senza l’adeguato riscaldamento o stretching, fino a una postura scorretta.

Le ginocchia, supportano e sopportano ogni nostro movimento e il nostro peso, sono quindi tra le articolazioni che si stancano maggiormente.

Tra le patologie più comuni al ginocchio ci sono la sindrome della bandelletta ileotibiale (dolore esterno); la tendinopatia, la distorsione al ginocchio, le lesioni al ginocchio, le lesioni al menisco, la borsite al ginocchio, infezioni e patologie reumatiche.

 

I Plantari 
La soluzione per prevenire e correggere una postura scorretta, che rende dolorosa la vita quotidiana, può essere trovata grazie ai Plantari Corazza Group che permettono di aggiustare la nostra postura e ritrovare il giusto equilibrio.

L’uso di plantari, come può risolvere il problema del dolore alle ginocchia?
Grazie ai plantari il nostro peso corporeo si distribuisce su tutta la pianta del piede, cambia quindi anche la sua distribuzione a carico delle ginocchia. I plantari servono anche a correggere l’eccessiva pronazione (il piede ruota verso l’esterno quando si cammina o si corre) o supinazione del piede (il piede è rivolto all’interno), per evitare fastidi alle ginocchia ma anche alla schiena.

Inoltre il materiale dei plantari (lattice, sughero, sillicone etc.) è in grado di assorbire le sollecitazioni dell’impatto del piede sul suolo, soprattutto su superfici dure, allegerendo così lo stress a carico delle ginocchia. In più i plantari aiutano a ridurre l’eccessiva mobilità del piede, prevenendo così lesioni e strappi ai legamenti.

Inserire un plantare nelle scarpe che indossiamo tutti i giorni garantisce quindi un maggior sostegno all’arco plantare e al calcagno, correggendo la meccanica della deambulazione e riallineando così non solo i piedi, ma anche le ginocchia, le anche e la schiena.

 

 

Realizzazione e gestione tecnica del sito a cura di
iprov.com Iprov.com
Grafica, design e comunicazione
cosmobile.net Cosmobile.net
Sviluppo e gestione dati